Ristorazione al Camping Arquin

Se scegliete di trascorrere le vostre vacanze al Camping Arquin vi assicurate la possibilità di assaporare i migliori piatti tipici della tradizione altoatesina.
A partire dalla colazione, su richiesta, il ristorante del campeggio metterà a vostra disposizione le leccornie a chilometro zero e il pane fresco per chi lo desidera. Non mancheranno gelati, dolci e torte fatte in casa dalle 15.30h in poi. La cucina calda con piatti tipici tirolesi (di stagione) sarà a vostra disposizione a partire dalle ore 18. Sarà anche possibile ordinare piatti senza glutine e senza lattosio.

Potrete accompagnare i vostri pasti con una selezione di vini locali, davvero ottimi e di grande richiamo nazionale e internazionale.
Di seguito vi proponiamo la ricetta di uno dei piatti tipici di questa splendida zona d’Italia, i canederli dolci di prugne, tipici di questa stagione.
Si tratta di Knödel, grossi gnocchi, composti da un impasto sferico. Possono essere dolci o salati: qui vi proponiamo la versione dolce composta da un morbido guscio che racchiude un goloso cuore di prugne.
La cottura, come da tradizione, avviene in acqua bollente e il dolce viene servito con burro fuso.

INGREDIENTI PER 10-12 CANEDERLI

-PER L’IMPASTO
1 kg di patate (lessate e schiacciate)
farina 00 300 g + q.b. per la spianatoia
burro 45 g (morbido)
tuorli 1 (40 g circa)
sale 1 pizzico

-PER LA FARCITURA
Prugne denocciolate, 160 g circa
Zucchero q.b.

-PER LA COPERTURA
pane grattugiato tostato* 50 g
zucchero di canna 50 g
cannella in polvere 1 cucchiaino raso
burro sciolto 200 g

PROCEDIMENTO
-IMPASTO
Schiacciate le patate mentre sono ancora calde sulla farina che avrete setacciato sulla spianatoia e che avrete disposto a fontana. Aggiungete poi l’uovo leggermente battuto insieme a un pizzico di sale. Impastate il tutto con le mani fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto

-COMPORRE I CANEDERLI
Trascorso il tempo indicato, prendete il composto e, aiutandovi con della farina, formate un filone che dividerete in 10-12 parti uguali.
Con ogni pezzetto poi formate una pallina, appiattitela dandole uno spessore di 1 cm. Al centro posizionate una prugna e sigillate il tutto come un sacchetto così da chiudere bene la prugna al centro; fate la stessa cosa con tutti gli altri canederli fino a terminare gli ingredienti.

-CUOCERE E SERVIRE
Una volta pronti, lessate i canederli per 10 minuti in acqua salata, poi scolateli e ricopriteli con un mix di pane grattugiato tostato, zucchero e cannella.
Fondete il burro in un pentolino fino a farlo diventare color nocciola e versatene un cucchiaio su ogni canederlo. Servite i canederli dolci con prugne immediatamente e buon appetito!!
Condividi gli articoli con gli amici