Attività sportive all’aria aperta in Alto Adige

Gli amanti delle attività all’aria aperta, se si trovano in vacanza al Camping Arquin a Lana presso Merano, non hanno che l’imbarazzo della scelta.

Per chi predilige la bicicletta è imperdibile la splendida pista ciclabile che parte dal comune di Malles e che si snoda attraverso la panoramica e caratteristica Val Venosta fino ad arrivare al comune Lana. Sia Malles sia Lana sono due luoghi da non perdere: passando da quelle parti una visita ai centri storici è raccomandabile!
Si può scegliere anche di arrivare in treno fino a Malles con la propria bici e partire da lì, scendendo fino a Lana lungo il percorso che si sviluppa in 80 Km circa.

Sempre per gli amanti della bicicletta, un altro percorso imperdibile è quello delineato dalla pista ciclabile lungo il fiume Adige. Attraversando questi paesaggi mozzafiato si può arrivare fino alla città di Bolzano: città da ammirare in tutta la sua eleganza e unicità.

Un terzo tragitto da percorrere in sella alla propria bicicletta è quello della ciclabile Val Passirio, capace di donare alla vista paesaggi fiabeschi e indimenticabili.

Anche chi predilige le camminate all’aria aperta può trovare pane per i propri denti in Trentino Alto Adige. Qui basta indossare comode scarpe da trekking, imballare lo zaino e partire! Per piacevoli passeggiate in compagnia della vostra famiglia o degli amici sono consigliabili il Brandiswaalweg a Lana e il Waalweg di Marlengo, entrambi percorsi di tutto rispetto.

Chi si trova dalle parti di Merano, invece, non può perdersi la passeggiata di Sissi: la si può fare sia nel periodo estivo sia in quello invernale e si dirama lungo il fiume Passirio. Anche Bolzano offre alcuni percorsi da eseguire a piedi molto suggestivi e da non perdere: la St. Oswald-Promenade e la Guntschner-Promenade.

Non mancano neanche escursioni in montagna, un po’ più impegnative ma senza dubbio imperdibili per chi ama questo tipo di attività. Tra i principali percorsi si consigliano quello in Val d’Ultimo, da Fontana Bianca al Lago dei Pescatori (Fischersee), quello che parte da Verano (con la funivia da Postal) e arriva fino a malga Leadner, e quello che inizia da Monte San Vigilio (con la funivia di Lana) a malga Bärenbad.

Insomma, ce n’è per tutti i gusti e, grazie a questa grande varietà di opzioni, il Trentino Alto Adige si conferma una regione decisamente propensa alle attività in mezzo alla natura e all’aria aperta, e soprattutto alla portata di tutti.
Condividi gli articoli con gli amici
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.